LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Regolamento di riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (2014). Relazione tecnico-finanziaria
2014-02-06

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA
Dall’attuazione del presente regolamento, adottato, ai sensi dell’articolo 2, comma 10-ter, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135 e successive modificazioni e dell’articolo 2, comma 7, del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 135, non derivano nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.
Infatti dall’attuazione della disciplina in esame si ottengono una serie di risparmi derivanti dalle riduzioni degli uffici dirigenziali e delle dotazioni organiche del personale non dirigenziale.
L’articolo 2 del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135 e successive modificazioni, prevede, salvo compensazioni selettive, la riduzione degli organici del personale dirigenziale nella misura del 20% degli uffici dirigenziali di prima e seconda fascia e la riduzione del 10% della spesa complessiva della dotazione organica del personale non dirigenziale delle amministrazioni pubbliche.
La dotazione organica del personale dirigenziale e non dirigenziale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, è stata, pertanto, rideterminata, ai sensi della citata disposizione normativa, con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 gennaio 2013, così come indicato nella seguente tabella e rappresentato negli allegati prospetti riepilogativi (all.ti 1 e 2):

Dotazione organica complessiva del personale
Qualifiche dirigenziali e aree Dotazione organica
Dirigente 1ª fascia 23
Dirigente 2ª fascia 162
TOTALE DIRIGENTI 185
Terza Area 5.400
Seconda Area 12.847
Prima Area 700
TOTALE AREE 18.947
TOTALE COMPLESSIVO 19.132


In particolare, relativamente al personale dirigenziale, si evidenzia che, ai sensi del citato DPCM 22 gennaio 2013, la riduzione, rispetto al decreto del Presidente della Repubblica 26 novembre 2007, n. 233 e successive modificazioni, degli uffici dirigenziali di livello generale e della relativa dotazione organica è stata pari a sei posizioni (da 29 a 23), mentre la riduzione degli uffici dirigenziali di livello non generale e della relativa dotazione organica è stata pari a trentadue posizioni (da 194 a 162).

Relativamente al personale non dirigenziale la riduzione è stata pari a:
a) 102 posizioni in III Area (da 5.502 a 5.400);
b) 1.848 posizioni in II Area ( da 14.695 a 12.847);
c) 335 posizioni in I Area (da 1.035 a 700).

La riduzione di spesa complessiva del personale non dirigenziale all’interno delle Aree operata dal DPCM 22 gennaio 2013, rispetto alla dotazione organica del personale non dirigenziale prevista dal decreto del Presidente della Repubblica 26 novembre 2007, n. 233 e successive modificazioni, è stata di euro 67.601.387,95.
Si fa, inoltre, presente che la dotazione organica del personale dirigenziale e non dirigenziale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo è stata ulteriormente rideterminata, ai sensi dell’articolo 1 della legge 24 giugno 2013, n. 71, a seguito dell’emanazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 ottobre 2013, con cui è stato disposto il trasferimento al Ministero del personale in servizio presso l'Ufficio per le politiche del turismo della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della relativa dotazione organica.
Infine, relativamente al personale dirigenziale, si evidenzia che l’articolo 1, comma 11, del decreto legge 8 agosto 2013, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 ottobre 2013, n. 112, ha previsto l'istituzione della Soprintendenza per i beni archeologici di Napoli, disciplinata con decreto ministeriale 3 dicembre 2013, con il conseguente incremento della dotazione organica dei dirigenti di seconda fascia del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Si fa infine presente che ai sensi dell’articolo 14, comma 13, del decreto
legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111 nonché ai sensi del decreto interministeriale 24 aprile 2013 e dei decreti direttoriali 10 dicembre 2013 e 19 dicembre 2013 sono state trasferite al Ministero n. 55 unità di personale, provenienti da Cinecittà Luce s.p.a.
Il predetto personale, all’esito della procedura di verifica dell’idoneità è stato inquadrato, a decorrere dal 1° gennaio 2014, nei ruoli del Ministero sulla base di apposita tabella di corrispondenza approvata nel citato decreto interministeriale.
Sul punto si evidenzia che il Ministero ai sensi della citata disposizione normativa “provvede conseguentemente a rideterminare le proprie dotazioni organiche in misura corrispondente al personale effettivamente trasferito”.
Alla luce di quanto sopra esposto, la dotazione organica del personale di questo Ministero risulta così rideterminata:

PERSONALE DIRIGENZIALE
dotazione organica dirigenti
prima fascia
dotazione organica ex DPR 26.11.2007, n. 233 e successive modificazioni 29
riduzioni operate con il DPCM 22.1.2013 6
legge 71/2013 DPCM 21/10/2013 (turismo) 1
decreto legge 91/2013 0
dotazione organica complessiva 24

seconda fascia
dotazione organica ex DPR 26.11.2007, n. 233 e successive modificazioni 194
riduzioni operate con il DPCM 22.1.2013 32
legge 71/2013 DPCM 21/10/2013 (turismo) 4
decreto legge 91/2013 1
dotazione organica complessiva 167
totale 191

PERSONALE NON DIRIGENZIALE
Area Terza
Dotazione organica DPCM 22/01/2013 5400
Legge 71/2013 dpcm 21/2013 (turismo) 23
Decreto legge 98/2011 (Cinecittà) 34
Dotazione organica complessiva 5457

Area Seconda
Dotazione organica DPCM 22/01/2013 12847
Legge 71/2013 dpcm 21/2013 (turismo) 25
Decreto legge 98/2011 (Cinecittà) 21
Dotazione organica complessiva 12893


Area Prima
Dotazione organica DPCM 22/01/2013 700
Legge 71/2013 dpcm 21/2013 (turismo) 0
Decreto legge 98/2011 (Cinecittà) 0
Dotazione organica complessiva 700

Totale
Dotazione organica DPCM 22/01/2013 18947
Legge 71/2013 dpcm 21/2013 (turismo) 48
Decreto legge 98/2011 (Cinecittà) 55
Dotazione organica complessiva 19050


La riduzione degli uffici dirigenziali di livello generale comporterà a regime un risparmio strutturale di spesa stimato in complessivi € 1.087.717,27 così evidenziato nella seguente tabella:

Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici / risparmio
Abruzzo e Molise 218.292,81
Basilicata e Puglia 218.292,81
Liguria e Piemonte 230.565,73
Marche e Umbria 218.292,81
Totale 885.444,16

Uffici di diretta collaborazione / risparmio
Vice Capo di Gabinetto 107.272,97
O.I.V. 95.000,14
Totale 202.273,11

Totale risparmio prima fascia 1.087.717,27


La riduzione degli uffici dirigenziali di livello non generale comporterà a regime un risparmio strutturale di spesa stimato in complessivi € 2.804.924,43 determinato calcolando la riduzione di 27 Uffici con un costo unitario medio pari ad € 103.886,09 (derivante dalla media della prima posizione retributiva pari ad € 109.458,65 e la seconda posizione retributiva pari ad €
98.313,53).
In definitiva il risparmio complessivo derivante dall’attuazione dell’articolo 2 del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135 e successive modificazioni può essere riepilogato dalla sottostante tabella:

Riepilogo dei risparmi sul personale
Dirigenti di prima fascia 1.087.717,27
Dirigenti di seconda fascia 2.804.924,43
Personale non dirigenziale 67.601.387,95
Totale risparmio sul personale 71.494.029,65



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news