LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interrogazione a risposta in commissione 5-02596 [musei]
2014-04-09


Atto Camera
presentato da
MANZI Irene
testo di
Mercoled 9 aprile 2014, seduta n. 208

  MANZI. Al Ministro dei beni e delle attivit culturali e del turismo, al Ministro dell'istruzione, dell'universit e della ricerca . Per sapere premesso che:
tra le misure a favore del personale docente, di ruolo o con contratto a termine, previste dal decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104, convertito, con modificazioni dalla legge 8 novembre 2013, n. 128, e meglio noto come decreto istruzione, c l'accesso gratuito ai musei statali e ai siti di interesse archeologico, storico e culturale gestiti dallo Stato;
tale disposizione, da applicare in via sperimentale per il 2014, con lo stanziamento di dieci milioni di euro, ha come obiettivo la promozione della formazione culturale del personale scolastico;
perch tale misura diventi operativa occorre tuttavia l'emanazione di un decreto interministeriale, in particolare del Ministero dei beni e delle attivit culturali e del turismo, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'universit e della ricerca e con il Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione e quindi entro l'11 gennaio 2014;
solo il 26 marzo 2014 stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto attuativo 19 febbraio 2014: Modalit per l'accesso gratuito del personale docente nei musei statali e nei siti di interesse archeologico, storico e culturale, in base al quale si stabilito che il Ministero dei beni e delle attivit culturali e del turismo consente l'accesso gratuito del personale docente della scuola, di ruolo e con contratto a termine, ai musei statali e ai siti di interesse archeologico, storico e culturale gestiti dallo Stato, a seguito di esibizione di idoneo documento attestante l'appartenenza alle suddette categorie nonch l'attivit professionale in corso di svolgimento e ancora che al Ministero dell'istruzione, dell'universit e della ricerca spetta la predisposizione di un modello di documentazione che le istituzioni scolastiche potranno fornire ai docenti per consentirne l'identificazione :
se i Ministri interrogati possano fornire un'indicazione, seppur sommaria, oltre che una garanzia sui tempi di effettiva predisposizione del modello identificativo, in considerazione del fatto che la gratuit dell'accesso ai musei valida per il solo anno 2014 e che ad oggi sono passati gi diversi mesi senza che i docenti abbiano potuto usufruire di tale possibilit;
se ritengano opportuno adottare delle iniziative specifiche che permettano il rimborso, anche solo di una parte delle spese, che i docenti hanno dovuto e dovranno ancora sostenere fino a quando non saranno in possesso del documento identificativo che consentir loro l'effettivo accesso gratuito ai musei. (5-02596)



news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news