LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interrogazione a risposta scritta 4-06060
2016-07-06

Atto Senato - Interrogazione a risposta scritta 4-06060
presentata da ANDREA CIOFFI
mercoledì 6 luglio 2016, seduta n.654

CIOFFI, MONTEVECCHI, MORONESE, BERTOROTTA, TAVERNA, GIARRUSSO, CAPPELLETTI, CRIMI, ENDRIZZI, AIROLA, CASTALDI - Al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo - Premesso che a quanto risulta agli interroganti:

la Certosa di Padula o di San Lorenzo, situata nel Vallo di Diano, in provincia di Salerno, è la prima certosa ad esser sorta in Campania con un immenso valore artistico e storico;

il sito, con una superficie di 51.500 metri quadri, è uno dei più rilevanti complessi monumentali barocchi del sud Italia, nonché la più grande certosa a livello nazionale e tra le maggiori d'Europa;

nel 1998, la Certosa fu dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO assieme ai vicini siti archeologici di Velia, Paestum, al Vallo di Diano e al parco nazionale del Cilento, attirando decine di migliaia di visitatori da tutto il mondo;

considerato che:

il sito monumentale è stato gestito, da oltre trent'anni, dalla Soprintendenza architettonica e paesaggistica di Salerno e dal dicembre 2014 è entrato a far parte dei beni gestiti dal Polo museale della Campania;

risulta agli interroganti che l'attuale direzione stia producendo rallentamenti nella gestione ordinaria e straordinaria del sito. Risulterebbero infatti ancora da effettuare i lavori di manutenzione degli impianti. Inoltre la manutenzione ordinaria (giardini, pulizia, eccetera) sarebbe sporadica e demandata a saltuari affidamenti diretti, senza alcuna programmazione sistemica;

gli stessi dipendenti della Certosa avrebbero informato, per mezzo di numerose missive, il Polo museale competente per risolvere le problematiche citate e, in taluni casi, avrebbero provveduto, con mezzi propri, alle attività indispensabili per la sicurezza e dunque urgenti (revisione degli estintori);

è notizia recente che una turista disabile italo tedesca, in vacanza a Palinuro, è stata costretta a uscire dalla Certosa, trascinandosi per le scale, poiché l'ascensore era rotto;

a parere degli interroganti, la vicenda è di una gravità inaudita, non solo per la disabile, ma per tutte le persone disabili che intendano visitare la Certosa e che attualmente sono escluse da questa possibilità per una gestione certamente non all'altezza del patrimonio artistico rappresentato dalla Certosa di Padula,

si chiede di sapere:

se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza dei fatti esposti in premessa;

quali siano le valutazioni in merito al degrado della Certosa di San Lorenzo e se non ritenga di intervenire con iniziative di competenza, di concerto con la Regione Campania ed il Comune di Padula, per mettere a punto un piano di interventi strutturali, mirati a riportare il sito al suo antico splendore e alla piena operatività funzionale;

quali iniziative intenda assumere, affinché i fondi stanziati vengano utilizzati quanto prima per attuare l'indispensabile manutenzione ordinaria della Certosa, senza la quale sarà inevitabile il peggioramento delle attuali condizioni del sito.

(4-06060)

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?core=aic&numero=4/06060&ramo=SENATO&leg=17&gruppoPartecipanti=5


news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news