LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Approvazione del finanziamento concesso alla SCIP Srl.
2004-04-21
GU n. 124 del 28-5-2004



IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE
di concerto con
IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
Visto il decreto-legge 25 settembre 2001, n. 351, convertito, con
modificazioni, dalla legge 23 novembre 2001, n. 410, e
successivamente modificato (nel seguito indicato come il
decreto-legge n. 351), recante disposizioni urgenti in materia di
privatizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico
e di sviluppo dei fondi comuni di investimento immobiliare;
Visto il decreto emanato, ai sensi del comma 1 dell'art. 3 del
decreto-legge n. 351, dal Ministro dell'economia e delle finanze, di
concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, in
data 21 novembre 2002, mediante il quale sono stati trasferiti a
titolo oneroso alla societa' di cartolarizzazione S.C.I.P. - Societa'
Cartolarizzazione Immobili Pubblici S.r.l. (nel seguito indicata come
SCIP Srl), gli immobili individuati da appositi decreti
dirigenziali dell'Agenzia del demanio ed e' stato dato avvio alla
seconda operazione di cartolarizzazione ai sensi del decreto-legge n.
351;
Visto il comma 134 dell'art. 3 della legge 24 dicembre 2003, n.
350;
Visto l'art. 1 del decreto-legge 23 febbraio 2004, n. 41, in corso
di conversione (nel seguito indicato come il decreto-legge n. 41);
Considerato, in particolare, il comma 4 dell'art. 1 del
decreto-legge n. 41 il quale prevede che con uno o piu' decreti di
natura non regolamentare del Ministro dell'economia e delle finanze,
da emanarsi di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche
sociali, si provvede alla definizione dei rapporti con le societa' di
cui al comma 1 dell'art. 2 del decreto-legge n. 351 e puo' essere
concessa la garanzia dello Stato;
Considerato che ai sensi del comma 3 dell'art. 2 del decreto-legge
n. 351, con i decreti di cui al comma 1 dell'art. 3 del medesimo
decreto-legge n. 351, puo' comunque essere concessa la garanzia dello
Stato sui titoli emessi e sui finanziamenti reperiti dalla SCIP
Srl;
Considerato che, in pendenza dell'emanazione della normativa di cui
al decreto-legge n. 41, nonche' di altre normative previste per il
buon esito dell'operazione, si sono verificati ritardi
nell'attuazione delle procedure definite dal decreto concernente
Modalita' e procedure di vendita dei beni immobili trasferiti alla
societa' di cartolarizzazione, emanato dal Ministro dell'economia e
delle finanze, di concerto con il Ministro del lavoro e delle
politiche sociali, in data 21 novembre 2002;
Considerato in particolare l'art. 13 del citato decreto di
trasferimento del 21 novembre 2002, il quale prevede che il Ministero
dell'economia e delle finanze per conto degli originari proprietari
degli immobili, mantenga indenne la SCIP Srl dai danni alla stessa
derivanti nelle circostanze ivi previste;
Considerato che il Ministero dell'economia e delle finanze ha
individuato, ad esito di una procedura competitiva tra primarie
banche nazionali ed estere tenendo conto dell'offerta piu'
vantaggiosa con riferimento alle condizioni economiche ed alla
documentata esperienza in operazioni analoghe, Banca OPI S.p.a. e
Depfa Bank, anche per il tramite di proprie controllate, quali
controparti della SCIP Srl nei finanziamenti di cui al presente
decreto che la stessa contrae nell'ambito delle operazioni accessorie
all'operazione di cartolarizzazione;
Decreta:
Art. 1.
Per il buon esito delle operazioni di cartolarizzazione la SCIP Srl
contrae due finanziamenti di durata quinquennale per un importo
complessivo pari ad Euro 800.000.000,00. Ai finanziamenti si applica
un tasso di interesse in misura fissa pagabile in un'unica soluzione
alla scadenza dei finanziamenti, equivalente all'Euribor a tre mesi,
maggiorato di un margine massimo di 0,055 punti percentuali per anno,
determinato sulla base delle condizioni di mercato in prossimita'
della stipula dei relativi contratti.
La SCIP provvede al rimborso dei finanziamenti e relativi interessi
utilizzando unicamente le somme di cui al comma 3 dell'art. 3 del
decreto di trasferimento del 21 novembre 2002 citato in premessa. Per
la quota differita del prezzo di trasferimento degli immobili non
utilizzata in relazione al rimborso dei finanziamenti si applicano le
disposizioni di cui al predetto decreto di trasferimento del Ministro
dell'economia e delle finanze del 21 novembre 2002.

Art. 2.
Per l'adempimento delle obbligazioni connesse ai finanziamenti di
cui all'articolo precedente e' concessa, anche oltre i limiti delle
somme pagabili dalla SCIP Srl, in ogni caso nei limiti della somma di
cui al primo comma del precedente art. 1, maggiorata degli interessi
e delle eventuali somme accessorie previste nei contratti di
finanziamento, la garanzia dello Stato autonoma, incondizionata ed
esigibile a semplice richiesta.

Art. 3.
Il capo del Dipartimento del tesoro del Ministero dell'economia e
delle finanze, e in caso di sua assenza o impedimento, il direttore
della direzione II del Dipartimento del tesoro del Ministero
dell'economia e delle finanze, sottoscrivono disgiuntamente i
contratti i documenti e tutti gli atti relativi al finanziamento ed
alla concessione della garanzia prevista al precedente art. 2.
Il presente decreto e' sottoposto al visto della Corte dei conti ed
e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 21 aprile 2004


Il Ministro dell'economia e delle finanze
Tremonti
Il Ministro del lavoro
e delle politiche sociali
Maroni

Registrato alla Corte dei conti il 19 maggio 2004
Ufficio di controllo atti Ministeri economico-finanziari, registro n.
2 Economia e finanze, foglio n. 186

Gazzetta Ufficiale


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news