LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VII Commissione Senato - seduta del 21 luglio 2004 (Interventi in materia di beni e attivita' culturali e di sport)
2004-07-21

(2980) ASCIUTTI ed altri. - Interventi in materia di beni e attività culturali e di sport
(Discussione e rinvio)

Il presidente ASCIUTTI (FI), in sostituzione della relatrice designata, senatrice Bianconi, dà conto dell'avvenuto trasferimento in sede deliberante del provvedimento in titolo ed informa che sono in corso i lavori delle Commissioni giustizia e bilancio per rendere i rispettivi pareri. Propone quindi di dare per acquisite le fasi procedurali già svolte in sede referente e di rinunciare alla fissazione di un nuovo termine per gli emendamenti, assumendo quelli già presentati in precedenza. Ciò, onde poter procedere direttamente alle votazioni non appena acquisiti i prescritti pareri.

La senatrice ACCIARINI (DS-U) si dichiara disponibile a tale accelerazione dei tempi, benchè comprimano spazi abitualmente connessi ai diritti dell'opposizione, a condizione che permangano le condizioni per una tempestiva approvazione del provvedimento.

Il PRESIDENTE fornisce assicurazioni in tal senso.

Il senatore CORTIANA (Verdi-U) dà atto al Presidente di essersi fatto carico di esperire con il Governo la possibilità di un accordo anche su alcuni punti controversi.

La Commissione conviene infine sulla proposta del Presidente di dare per acquisite le fasi procedurali già svolte e di rinunciare ad un nuovo termine per la fissazione di emendamenti, assumendo quelli già presentati in sede referente.

Su richiesta del PRESIDENTE, il sottosegretario BONO anticipa indi il parere del Governo sugli emendamenti volti a riconoscere il teatro Regio di Parma e la Fondazione Arturo Toscanini in enti lirici (1.2, 1.3 e 1.5), manifestando la propria contrarietà dovuta all'impossibilità finanziaria ad aumentare il numero delle fondazioni previste dalla legge.

Il senatore CORTIANA (Verdi-U) prende atto di tale orientamento ed auspica una soluzione equa che non causi discriminazione ai danni di nessuno.

Il PRESIDENTE comunica fin d'ora la disponibilità del senatore Guasti a ritirare l'emendamento 1.5.

Il seguito della discussione è quindi rinviato.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news