LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A.C. 5901 (S. 3400) - questione pregiudiziale, 14 giugno 2005
0000-00-00

A.C. 5901


QUESTIONI PREGIUDIZIALI

S. 3400 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 aprile 2005, n. 63, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo e la coesione territoriale, nonch per la tutela del diritto d'autore. Disposizioni concernenti l'adozione di testi unici in materia di previdenza obbligatoria e di previdenza complementare (Approvato dal Senato).
N. 1.


Seduta del 15 giugno 2005
La Camera,

premesso che:

il provvedimento gi nel suo testo originario si presentava disorganico, privo di qualsiasi omogeneit materiale e di evidente natura ordinamentale, caratteristiche che risultano notevolmente accentuate dalle modificazioni introdotte dal Senato, con l'introduzione di norme riguardanti materie estranee a quelle gi eterogenee del decreto-legge e che spaziano dalla verifica dell'interesse archeologico alle collezioni numismatiche , passando per le controversie relative ai prodotti lattiero-caseari, l'elenco dei vitigni autoctoni, il federalismo amministrativo, l'istruzione e gli enti di ricerca, con l'elegante aggiunta al titolo della dizione , e altre misure urgenti;

vengono cos ancora una volta clamorosamente disattesi i richiami che, gi nel marzo del 2002, con un suo messaggio di rinvio alle Camere di un disegno di legge di conversione di un decreto-legge in materia agricola, il Presidente della Repubblica rivolse in ordine alle norme introdotte nel corso dell'esame parlamentare, per le quali, oltre a non ravvisarsi la sussistenza dei requisiti previsti dall'articolo 77 della Costituzione, si doveva registrare un'attinenza soltanto indiretta alle disposizioni dell'atto originario (nel caso di specie, del tutto mancante), stravolgendosi in tal modo l'istituto del decreto-legge e rendendo il testo di difficile conoscibilit del complesso della normativa applicabile,


delibera
di non procedere nell'esame del disegno di legge.
n. 1. Leoni, Michele Ventura, Grignaffini, Guerzoni, Rava, Benvenuto, Duca, Innocenti, Agostini, Montecchi, Ruzzante, Mascia, Boato, Zanella, Sgobio, Cusumano, Buemi, Pappaterra.
----------------------------------------------------------------
La Camera,

premesso che:

il disegno di legge di conversione del decreto-legge 26 luglio 2005, n. 63, trasmesso dal Senato, contiene una serie di materie profondamente eterogenee rispetto al nucleo originario (politiche del Governo per lo sviluppo del Mezzogiorno e tutela del diritto d'autore); ai tre articoli iniziali sono stati aggiunti ben dieci articoli privi di unicit di contenuto: dall'interesse archeologico alle controversie relative ai prodotti lattiero-caseari, dal potenziamento dell'Ufficio per il federalismo alle collezioni numismatiche. Tale intervento normativo da ritenersi in contrasto palese con un corretto utilizzo delle fonti e in violazione dell'articolo 15, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

il testo del disegno di legge, come risulta dalle modifiche apportate dal Senato, privo dei presupposti di necessit e urgenza ponendosi in contraddizione con l'articolo 77 della Costituzione e in seconda battuta con l'articolo 15, comma 2, della legge 400 del 1988, ritenuta alla base dell'ordinato impiego della decretazione d'urgenza e quindi da osservare rigorosamente, come ha sottolineato il Presidente della Repubblica nel rinvio del disegno di legge di conversione del decreto-legge 25 gennaio 2002, n. 4,


delibera
di non procedere ulteriormente nell'esame del disegno di legge.
n. 2. Zaccaria, Castagnetti, Boato, Zanella, Sgobio, Mascia, Di Gioia.

www.camera.it


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news