LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Discussione del disegno di legge: S. 3500 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 giugno 2005, n. 106
2005-07-25


Resoconto stenografico dell'Assemblea. Seduta n. 661 del 25/7/2005


...
Discussione del disegno di legge: S. 3500 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 giugno 2005, n. 106, recante disposizioni urgenti in materia di entrate (Approvato dal Senato) (A.C. 5989).

..............
MAURIZIO LEO, Relatore. Signor Presidente, il decreto-legge n. 106, di cui si chiede la conversione, reca una serie di disposizioni in materia di entrate e per quanto riguarda gli immobili della Difesa
...............
L'articolo 3 concerne la dismissione degli immobili della Difesa, con l'estensione a questi ultimi della disciplina di cui al decreto legge n. 269 del 2003. Segnalo una disposizione sulla quale si lungamente dibattuto al Senato e che stata opportunamente inserita nel testo normativo, riguardante le caserme e gli altri edifici della Difesa che presentino interesse storico o artistico, per i quali si prevede l'assenso alla dismissione da parte del Ministero dei beni e delle attivit culturali.
Ritengo che questa disposizione sia molto importante, anche perch sicuramente contribuisce a far chiarezza. Diversi immobili, appartenenti al patrimonio della Difesa, presentano i succitati requisiti di interesse storico e artistico. Ricordo, uno per tutti, la Cittadella di Alessandria: una struttura di rilevante pregio risalente al Settecento, sulla quale il Ministero per i beni e le attivit culturali potr esprimere le sue valutazioni ai fini della dismissione. questo, sostanzialmente, l'impianto generale del provvedimento.
...............
PRESIDENTE. iscritto a parlare l'onorevole Benvenuto. Ne ha facolt.

GIORGIO BENVENUTO. Signor Presidente, noi siamo molto critici in merito al decreto-legge di cui si chiede la conversione, per una considerazione di carattere generale e per tre motivi specifici, che illustrer in seguito e che sono alla base di emendamenti che abbiamo presentato
.........
La seconda questione ci trova perplessi circa l'articolo 3 del disegno di legge al nostro esame, in riferimento al problema della cartolarizzazione dei beni della difesa. vero che, con una grande battaglia svoltasi al Senato, tali operazioni sono state riportate all'interno delle procedure previste dal codice dei beni culturali e, ancor prima, dall'articolo 27 del decreto-legge n. 269 del 2003 e che stato sventato il tentativo di procedere ad una cartolarizzazione dei beni della difesa senza coinvolgere i beni culturali.
Voglio ricordare che anche qui ci troviamo di fronte ad un atteggiamento paradossale da parte del Governo, il quale, mentre da una parte chiede di eliminare la qualifica di pregio da beni della difesa che hanno un grande valore culturale e storico, dall'altra si ostina ad inventare la definizione di pregio per i beni degli enti previdenziali che devono essere cartolarizzati.
...........

www.camera.it


news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news