LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interpellanza sulla SCABEC (5-00547)
2006-12-21

VILLARI.
Al Ministro per i beni e le attivita` culturali.
Per sapere premesso che:
da notizie di stampa risulta che il Direttore Regionale ai Beni Culturali della Campania ha comunicato ai Soprintendenti di Settore interessati che a partire dal 1 gennaio 2007 alcuni siti archeologici e altri Beni Culturali di proprieta` statale e insistenti in Regione Campania saranno affidati in concessione ad una Societa` mista per la loro gestione, denominata SCABEC;
la forma di gestione dei Beni Culturali e` strumentale al livello di valorizzazione che si intende raggiungere per il singolo bene o complesso culturale;
ogni Ente territoriale provvede alla migliore utilizzazione dei Beni Culturali di propria spettanza;
nel caso specie, trattandosi di Beni di proprieta` dello Stato, il procedimento per la scelta della forma di gestione e` disciplinato dal vigente decreto legislativo n. 42/2004 Codice dei Beni Culturali secondo cui il Ministero adotta, ai sensi dellarticolo 114 comma 2, un proprio decreto per fissare i livelli di qualita` della valorizzazione secondo le procedure di cui al comma 1 dello stesso articolo 114;
tale decreto e` fondamentale per individuare gli standards qualitativi e confrontarli con quelli raggiunti, nei singoli monumenti, con lattuale gestione fidata allo Stato: il risultato cos verificato puo` consigliare lo Stato a scegliere di proseguire la gestione diretta secondo le previsioni dellarticolo 115 comma 2 o prevedere la gestione in forma indiretta di cui al comma 3 e secondo le lettere a) o b);
tanto premesso e considerata la delicatezza della materia nonche la frammentarieta` delle notizie si interroga :
se il Soprintendente Regionale della Campania nel decidere la forma di gestione indiretta ha accertato previamente il grado di insufficienza del livello di qualita` di valorizzazione raggiunto dallattuale gestione dei siti interessati anche considerato che lo stesso professor De Caro e` stato, per lunghi anni, responsabile della gestione di quei siti;
se tale accertamento e` stato fatto alla luce dei parametri emergenti dal decreto ministeriale secondo larticolo 114 comma 2;
se tale procedura e` stata adottata previo listruttoria affidata ai Soprintendenti cos come prevede lattuale organizzazione del Ministero per i Beni e le Attivita` Culturali anche in considerazione del fatto che alcuni Soprintendenti e sindacati di categoria hanno dichiarato di non esserne a conoscenza, cos come riportato a piu` riprese in interviste e dichiarazioni apparse su tutti i quotidiani e mezzi dinformazione a diffusione nazionale e locale;
se e` stata presa in considerazione lipotesi gestionale prevista dallarticolo 115 comma 3 lettera a); se, una volta pervenuti alla scelta della gestione che prevede la concessione a terzi, e` stata osservata la procedura ad evidenza pubblica, sulla base di valutazione comparativa dei progetti presentati. (5-00547)

legxv.camera.it


news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news