LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

C.1428, PDL Modifiche alla normativa sullo sportello unico per le imprese e in materia di dichiarazione di inizio attivit (VIII Commissione)
2007-01-16

Modifiche alla normativa sullo sportello unico per le imprese e in materia di dichiarazione di inizio attivit.
Ulteriore nuovo testo C. 1428 Capezzone.
(Parere alla X Commissione).
(Esame e conclusione - Parere favorevole).

La Commissione inizia l'esame.

Ermete REALACCI, presidente relatore, fa presente che il provvedimento in esame reca interventi per accelerare la procedura semplificata attivabile con autocertificazione presso lo sportello unico per le imprese ai fini dell'avvio di nuove attivit produttive o di modifica delle attivit esistenti, dando risposta ad una importante richiesta di semplificazione normativa ed amministrativa e, al contempo, incardinando tale semplificazione nell'ambito di precisi presupposti che fanno capo ad esigenze di rigore e trasparenza.
Ricorda, quindi, che la proposta di legge gi stata esaminata - nella sua precedente versione - dalla VIII Commissione, che lo scorso 7 novembre 2006 ha espresso un parere favorevole con condizioni. La X Commissione, nel seguito dell'esame in sede referente della proposta di legge, ha quindi approvato ulteriori emendamenti, finalizzati al recepimento dei rilievi formulati dalle Commissioni competenti in sede consultiva, trasmettendo il testo risultante alle Commissioni stesse, per l'espressione di un nuovo parere.
Nel rammentare che sulla proposta di legge in titolo la VIII Commissione esprime un parere cosiddetto rinforzato, ai sensi dell'articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento, osserva che il testo risultante dagli ulteriori emendamenti approvati ha, in particolare, recepito integralmente le condizioni espresse dalla VIII Commissione sul testo precedente, intervenendo sui seguenti profili: previsione che, nei casi in cui la normativa vigente contempli la presentazione della denuncia di inizio attivit edilizia, sia garantita l'applicazione del relativo procedimento, di cui all'articolo 23 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, con riferimento in particolare ai termini, al contenuto della documentazione da presentare e al termine massimo di efficacia della denunzia di inizio attivit; attribuzione alle regioni, in considerazione dei potenziali effetti per l'ambiente che potrebbero derivare anche dallo svolgimento di ordinarie attivit produttive, del compito di individuare le attivit con specifiche implicazioni di carattere ambientale, in relazione alle quali garantire l'applicazione dei termini pi ampi contemplati dalla normativa vigente; trasmissione di una relazione al Parlamento sul funzionamento delle nuove procedure di semplificazione amministrativa, con particolare riferimento agli effetti, in rapporto all'aumento del ricorso al procedimento di autocertificazione, della riduzione dei termini.
Ritiene che, alla luce delle ulteriori modifiche introdotte, il testo si muova ora nella giusta direzione, riuscendo a coniugare un intervento di semplificazione normativa e procedurale con il necessario rigore nel settore edilizio e ambientale ed attivando - nel contempo - un rapporto tra Governo e Parlamento finalizzato alla verifica, in tempi ragionevoli, della effettiva applicazione della nuova disciplina legislativa, alla luce della quale potranno anche essere calibrati eventuali interventi integrativi.
Presenta, quindi, una proposta di parere favorevole (vedi allegato 2) sul provvedimento risultante dagli ulteriori emendamenti approvati dalla X Commissione.

Nessuno chiedendo di intervenire, la Commissione approva la proposta di parere favorevole del relatore.

La seduta termina alle 10.20.

-----------------
ALLEGATO 2

Modifiche alla normativa sullo sportello unico per le imprese e in materia di dichiarazione di inizio attivit (Ulteriore nuovo testo C. 1428 Capezzone).


PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

La VIII Commissione,
esaminata, ai sensi dell'articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento, la proposta di legge n. 1428, concernente Modifiche alla normativa sullo sportello unico per le imprese e in materia di dichiarazione di inizio attivit, nel testo risultante dagli ulteriori emendamenti approvati dalla X Commissione;
preso atto che il testo recepisce le condizioni espresse dalla VIII Commissione nel suo parere del 7 novembre 2006;
valutato positivamente, in particolare, l'articolo 3, che prevede che il Governo trasmetta una relazione al Parlamento circa il funzionamento delle nuove misure di semplificazione, anche al fine dell'adozione di ulteriori iniziative normative;
preso atto, pertanto, che il testo si muove nella giusta direzione, in quanto risulta in grado di coniugare un intervento di semplificazione normativa e procedurale con il necessario rigore nel settore edilizio, urbanistico ed ambientale;
esprime


PARERE FAVOREVOLE

http://cerca.camera.it/wai/visRisultato.asp?Type=HTML&Item=0&basepath=legxv.camera.it


news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news