LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interrogazione a risposta scritta 4-03325 ordinamento della Soprintendenza archeologica di Pompei
2007-04-18




Atto Camera


presentata da
GIOACCHINO ALFANO
mercoledì 18 aprile 2007 nella seduta n.146

GIOACCHINO ALFANO. -
Al Ministro per i beni e le attività culturali.
- Per sapere - premesso che:

il Ministero per i beni e le attività culturali è interessato da un processo di riordino secondo quanto previsto dal decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni dalla legge 4 agosto 2006, n. 248;

è all'esame del Consiglio Superiore per i beni culturali e paesaggistici una bozza concernente il riordino del precitato dicastero che all'articolo 16, comma 3, lettera a), annovera tra gli Istituti dotati di autonomia speciale la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei;

la Soprintendenza di Pompei venne istituita nel 1981, con Fausto Zevi primo soprintendente;

con la legge n. 352 del 1997, la Soprintendenza Archeologica di Pompei è stata dotata di autonomia scientifica, organizzativa, amministrativa e finanziaria -:

se tale accorpamento tra la Soprintendenza archeologica di Napoli e la Soprintendenza archeologica di Pompei rientri in un piano logico funzionale di rilancio delle due strutture oppure nella necessità di eliminare problemi che si registrano fra alcuni organi direttivi;

se tale accorpamento sia stato valutato ai fini delle conseguenze organizzative e funzionali affinché non vi siano ripercussioni nello svolgimento delle attività dei due istituti;

se tale ipotesi in realtà non prefiguri una diminuzione del ruolo della Soprintendenza Archeologica autonoma di Pompei con un impoverimento di tutta l'area di Pompei nonché dei siti facenti parte della Soprintendenza archeologica così come denunciato anche dal sindaco di Pompei a nome di tutta l'amministrazione su Il Mattino dell'8 aprile 2007;

se non ritenga il Ministro per i beni e le attività culturali di risolvere le cause dei problemi indicati sopra rimuovendo i soggetti che ne siano responsabili, lasciando inalterata la struttura che a prescindere dagli uomini che attualmente la governano, può rappresentare il modello di riferimento delle strutture autonome del Ministero per i beni e le attività culturali.(4-03325)



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news