LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PIANO DELLE VALORIZZAZIONI E DELLE ALIENAZIONI IMMOBILIARI
2009-10-20

/ac
N. 160 del 20-10-2009
PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LALIENAZIONE DI ALCUNI BENI
IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LEGNANO IN ESECUZIONE DI QUANTO
PREVISTO NEL PIANO DELLE VALORIZZAZIONI E DELLE ALIENAZIONI
IMMOBILIARI PER LANNO 2009.
LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 47 del 20 aprile 2009
stato approvato il bilancio di previsione per lanno 2009 e, quale atto a questo allegato, il
Piano delle valorizzazioni e delle alienazioni immobiliari per lanno 2009 che dettaglia i
beni immobili di propriet comunale che si prevede di cedere nel corso del corrente anno;
Dato atto che nel suddetto piano si prevede espressamente che la dismissione dei
sopra citati beni possa avvenire con procedure direttamente a cura dellamministrazione
comunale;
Riscontrato che a seguito della propria deliberazione n. 83 dell8 giugno 2009
stato esperito, senza esito, un precedente tentativo di vendita di alcuni beni di propriet
del Comune di Legnano e di Legnano Patrimonio Srl;
Considerata lopportunit, anche ai fini del rispetto del patto di stabilit per il
corrente anno, di procedere a nuovo esperimento per la vendita di alcuni fra i beni
immobili presenti nel suddetto piano, in esecuzione dello stesso, e precisamente:
1) Terreno libero sito in via Puecher di mq. 5.354,00 distinto in catasto terreni al foglio
46, mapp. 324;
2) Terreno libero sito in via N. Sauro (lotto 1) di mq. 1.480,00 distinto in catasto terreni
al foglio 20, mapp. 11 e 301 parte;
3) Terreno libero sito in via N. Sauro (lotto 2) di mq. 3.361,00, distinto in catasto terreni
al foglio 20, mapp. 4, 367, 369 e 368 parte;
4) Palazzina ex vigili di via Milano n. 3, distinta in catasto fabbricati al foglio 33, mapp.
16 parte e 581 parte;
5) Negozio sito in via XXIX Maggio n. 168, distinto in catasto fabbricati al foglio 6,
mapp. 270 sub 1;
6) Stabile di corso Italia n. 10, distinto in catasto fabbricati al foglio 23, mapp. 312 sub
1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10;
Preso atto, per quanto relativo allo stabile dei servizi sociali di Corso Italia,
dellintendimento di questa amministrazione di ricollocare il settore 7 Attivit socio
assistenziali in altra sede allo scopo di rendere liberamente disponibile il suddetto
immobile entro la data limite del 31 marzo 2010;
Considerato che quale valore da porre a base dasta per i primi cinque beni sopra
elencati pu essere assunto quello riportato dalle apposite perizie di stima giurate redatte
/ac
in data 18 dicembre 2008, mentre per lo stabile di corso Italia pu essere assunto il valore
determinato dal servizio patrimonio di cui al piano di alienazioni 2009, ci in quanto non
risultano sostanzialmente variati gli assunti e le condizioni del mercato immobiliare, il tutto
come confermato da nuove perizie giurate asseverate da tecnico comunale competente in
data 19.10.2009;
Valutata, per ragioni di razionalit ed economicit dellazione amministrativa,
lopportunit di esperire le relative procedure di gara ad evidenza pubblica in parallelo ad
analoga procedura riguardante i cespiti di Legnano Patrimonio Srl per i beni da questa
ritenuti da alienare;
Preso atto che, ai sensi dellart. 49, comma 1, del T.U.E.L. sulla presente proposta
di deliberazione il dirigente del settore 2 Attivit economiche e finanziarie dott. F.
Malvestiti ha espresso parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica della stessa,
acquisito agli atti;
Preso atto, altres, che la presente deliberazione non comporta spesa e non
necessita, pertanto, del parere di regolarit contabile;
Con voti unanimi, resi in forma palese;
DELIBERA
1) di procedere alla cessione mediante procedure ad evidenza pubblica per i sotto
identificati beni di propriet comunale in attuazione del Piano delle valorizzazioni e
delle alienazioni immobiliari, allegato al bilancio di previsione per lanno 2009 come
approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 47 del 20 aprile 2009, ai
valori indicati:
Terreno libero sito in Puecher di mq. 5.354,00, distinto in catasto terreni al
foglio 46, mapp. 324 destinazione di PRG: zona C zona di
riorganizzazione, nuovo sviluppo ed espansione residenziale e non
residenziale zona C/R Piani attuativi con prevalenza di residenza
capacit edificatoria mc./mq. 1,5; Prezzo base dasta Euro 1.445.580,00;
Terreno libero sito in via N. Sauro (lotto 1) di mq. 1.480,00, distinto in catasto
terreni al foglio 20, mapp. 11 e 301 parte; destinazione di PRG: zona B2
Residenziale di completamento con tipologia a villini o pluripiano capacit
edificatoria mc./mq. 1,5; Prezzo base dasta Euro 555.000,00;
Terreno libero sito in via N. Sauro (lotto 2) di mq. 3.361,00 distinto in catasto
terreni al foglio 20, mapp. 4, 367, 369 e 368 parte; destinazione di PRG:
zona B2 Residenziale di completamento con tipologia a villini o pluripiano
capacit edificatoria mc./mq. 1,5; Prezzo base dasta Euro 1.260.375,00;
Palazzina ex vigili di via Milano n. 3, distinta in catasto fabbricati al foglio 33,
mapp. 16 parte e 581 parte; destinazione di PRG: zona A1 Edifici soggetti
ai vincoli di cui al D. Lgs. n. 490/99 ed edifici di particolare pregio storico ed
artistico, allinterno dellarea di inondazione per piena catastrofica (fascia C)
zona di rischio R3; Prezzo base dasta Euro 672.000,00;
/ac

Negozio sito in via XXIX Maggio n. 168, distinto in catasto fabbricati al foglio
6 mapp. 270 sub 1; destinazione di PRG: zona B4 zona residenziale
consolidata e satura con edifici multipiano; Prezzo base dasta Euro
208.000,00;
Stabile di corso Italia n. 10, distinto in catasto fabbricati al foglio 23, mapp.
312 sub 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10; destinazione di PRG: zona A2 Edifici
ed aree di valore storico e ambientale; Prezzo a base dasta Euro
1.515.000,00;
2) di approvare la bozza del bando di gara ad evidenza pubblica, allegata alla
presente quale parte integrante e sostanziale, e di incaricare il servizio patrimonio
del settore 2 Attivit economiche e finanziarie per la predisposizione dei
conseguenti atti, di concerto e in parallelo alla procedura riguardante i cespiti di
Legnano Patrimonio Srl per i beni da questa ritenuti da alienare;
3) di dare atto che le entrate complessivamente previste pari a Euro 5.655.955,00
verranno introitate alla risorsa 4010010, cap. 1100 Alienazioni immobili e
concessione diritti patrimoniali del bilancio di previsione 2009;
4) di dichiarare, con separata votazione unanime e palese, la presente deliberazione
immediatamente eseguibile, ai sensi dellart. 134, comma 4, del T.U.E.L.;
5) di disporre che, in conformit allart. 125 del T.U.E.L., la presente deliberazione,
contestualmente allaffissione allalbo pretorio, sia trasmessa in elenco ai
capigruppo consiliari.

www.legnano.org/content/download.cfm?file_ID=5926


news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news